mem
deco
HOME INFO LINKS
   
|SpecchioCielo|
|Fiabe|
Il Fuoco
nello Zodiaco
Io, Luce nell'Uovo
Cosmico
L'energia vitale
del mare
Le Acque di sopra
e le Acque di sotto
Il Fiume della
mia Vita
Il Fiume come...
Via, Verità, Vita
Lago,
come specchio
Dee della
Terra
      V.I.T.R.I.O.L.      

CERCANDO LA ‘QUINTESSENZA’
5 maggio 2018
Le dee della Terra

Con questo evento assistiamo all'avvento di una nuova era: Il Cielo perde il potere fecondante e lo stato di a-temporalità. Afrodite sarà portatrice del mistero dell’amore, della bellezza, della sessualità. Kronos instaurerà sulla terra la legge del tempo.
Gli altri esseri escono dall’indifferenziazione che vivevano nel ventre di Gaea ed acquistano una loro individualità, alcuni manifestando la mostruosità temuta dal padre Urano, altri cominciando a specializzarsi, ognuno con le funzioni che gli competono, per proseguire il processo di crescita della creazione.
Processo complesso da portare avanti in quanto, anche in questa fase, l’elemento maschile sembra tentare di bloccare la venuta alla luce del nuovo. Kronos ingoia i figli che Rhea gli partorisce come se, i valori di cui gli olimpici erano portatori, dovessero albergare per un certo periodo nel grembo del Tempo, di un tempo in cui ancora tutto era inespresso, ancora in uno stato di fusionalità.
L’evento risolutore con cui l'elemento femminile dà un impulso al progredire degli eventi è la famosa storia di Zeus che di nascosto riesce a crescere grazie all’inganno di Rhea che fa ingoiare una pietra al suo posto all’ignaro Kronos.
Come si vede le dee madri sembrano essere caratterizzate dal bisogno di generare, dare alla luce, far crescere.
GEA - TELUS
REA - CIBELE ESTIA - VESTA DEMETRA - CERERE
ERA - GIUNONE AFRODITE - VENERE PERSEFONE - PROSERPINA
Per approfondire cliccare sul nome della Dea