memoria deco
odissea
  Home | Info | Links
SpecchioCielo
Costellazioni
Fiabe
Odisseo

Argo, il cane, riconosce il padrone con il suo intuito amorevole e...poi muore. E' un contatto che può sembrare incompleto, perchè non fisico...neanche una carezza! Invece è il più nobile e spirituale che possa esserci: si guardano e si compenetrano; sono la parte animale e quella spirituale di ognuno di noi; morendo l'una rafforza l'altra.

a L'uomo dai mille patimenti
a Telemaco
a Seguire la traccia di sé
a Struggersi di nostalgia
a La tela, parabola della vita
a L'ultima purificazione
a Lo scrigno di Arete
a Superare Polifemo
a Eolo: l'otre dei venti
a Kirkos, la spirale del falco
a La discesa agli Inferi
a L'albero e la porta
* Legato all'albero della nave
* Scilla e Cariddi
a La grotta della Naiadi
a La casa e il servo fedele
a Riunificazione
* I doni della coppia regale
* Padre e figlio
a Saldo come una roccia
a Il risveglio di Penelope
a Vedere davvero
a Riconoscersi
a Mirare al centro
a Le dodici porte
a Fermare il tempo
a La nuova Terra
RICONOSCERSI RICONOSCERSI RICONOSCERSI
RICONOSCERSI   RICONOSCERSI